L’urlo di Chen terrorizza anche l’Occidente (B. Lee, 1972)

Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave (1972, S. Martino)

Non si sevizia un paperino (L. Fulci, 1972)

Chi l’ha vista morire? (A. Lado, 1972)

Mio caro assassino (T. Valerii, 1972)

Amore e morte nel giardino degli dei (S. Scavolini, 1972)