The Omen – Il presagio (R. Donner, 1976)

6 giugno 1971, ore 6,00: Robert Thorn, un diplomatico statunitense a Roma, viene informato che il proprio figlio è nato privo di vita: viene poi accettata la sostituzione del neonato con quello di un altro nascituro, la cui madre – di famiglia ignota – è scomparsa per via del parto. Il singolare avvenimento sembra preannunciare, […]

Distretto 13 – Le brigate della morte (J. Carpenter,1976)

Il racconto di una giornata di “ordinaria guerriglia” nella città di Los Angeles. In breve. Un piccolo capolavoro della prima produzione di John Carpenter, ancora lontano dagli stereotipi dell’horror a cui ci avrebbe abituato negli anni 80. Un western metropolitano che ha lasciato il segno: da non perdere. Leigh: “Noi due ci siamo incontrati fuori […]

L’inquilino del terzo piano (R. Polanski, 1976)

Un timido impiegato è alla ricerca di un appartemento in affitto, e si reca in un condominio caratterizzato quasi esclusivamente da vicini di casa burberi e scortesi. La vecchia inquilina si è gettata dal balcone qualche tempo prima… In breve. Non si può prescindere dalla visione di un film del genere se si ama il […]

Squadra antifurto (B. Corbucci, 1976)

Un gruppo di topi d’appartamente della capitale incrocia casualmente la villa di uno statunitense (neanche a dirlo, ex agente della CIA), entrando così in possesso di documenti top-secret riguardanti un giro di tangenti nella politica che conta. Ad essi si contrappone la figura di Nico Giraldi, ex delinquente diventato poliziotto In breve. Squadra Antifurto è […]

Il trucido e lo sbirro (U. Lenzi, 1976)

Camilla è una ragazzina che deve essere operata, e che viene rapita da un gruppo di gangster intenzionati a chiedere un riscatto al ricco genitore. In breve. Cult immancabile nella collezione di qualsiasi appassionato di poliziesco all’italiana; un taglio inconfondibile che, col tempo, avrebbe fatto scuola. Il tema dell’alleanza tra bene e male, ovvero tra […]

Roma a mano armata (U. Lenzi, 1976)

Film firmato da Umberto Lenzi nel 1976, lanciò il regista come specialista del genere poliziesco all’italiana o poliziottesco, e propose la rivalità mitica tra Tanzi/Merli ed Il Gobbo/Milian – che dallo schermo si trasferì, a quanto pare, anche nella realtà. L’opera fu sceneggiata dal grande Dardano Sacchetti (che scrisse anche la storia di Quella villa […]

Signore, signori, buonanotte (1976, L. Comencini, N. Loy, L. Magni, M. Monicelli, E. Scola)

In breve. Film a regia collettiva uscito nel bel mezzo degli anni ’70 italiani, in grado di rappresentare una delle più feroci ed efficaci satire cinematografiche contro il Potere, la politica corrotta (prima che diventasse una moda populista), la TV ed i media in generale. Grande e poco noto film che meriterebbe una rivaluazione immediata, […]

Ballata macabra (D. Curtis, 1976)

Una famiglia decide di spostarsi in una vecchia villa per le vacanze estive, a prezzo davvero stracciato: un edificio tanto splendido ed antico da sembrare vivo. In breve. Un cult settantiano che ha fatto scuola a livello di horror psicologico a tinte sovrannaturali, influenzando una varietà incredibile di autori e registi (da King ad Argento). […]

Taxi Driver (M. Scorsese, 1976)

Taxi Driver. Gli incubi individuali della metropoli che sfociano nel dramma di Travis Bickle, un individuo solo come tanti “ce ne sono in ogni strada”. Un cane sciolto, reduce del Vietnam, che per insonnia accetta un lavoro da tassista di notte. Il suo evidente conservatorismo è frutto non tanto di paraocchi, bensì di senso di […]