Zombi (G. Romero, 1979)

Film cult per l’immaginario dei morti viventi, nel quale la presenza dei cadaveri ambulanti diventa una scusa per fare sociologia e criticare gli eccessi del consumismo e l’avidità umana. In breve. Capolavoro del cinema horror di ogni tempo e luogo: il suo mix di azione, introspezione ed ambientazione post-apocalittica lo rende uno dei capisaldi del […]

Alien (R. Scott, 1979)

La nave spaziale “Nostromo” durante il viaggio di rientro sulla Terra intercetta un segnale radio che sembra possedere una certa regolarità, segno probabile di una qualche forma di vita intelligente. L’equipaggio composto da sette persone – cinque specialisti e due operai – si imbatterà presto in quelle che sembrano delle vere e proprie uova di […]

Zombi 2 (L. Fulci, 1979)

Zombi 2: un allucinante viaggio, sulla falsariga del film di George Romero, e come il buon Fulci ha saputo abituare noi amanti del trucido, nel mondo del voodoo e dei morti viventi. Preziosa in questa circostanza la collaborazione con Dardano Sacchetti, autore della sceneggiatura e – a suo stesso dire – sempre a grande agio […]

Halloween – La notte delle streghe (J. Carpenter, 1979)

Uno degli slasher archetipici del genere, nonchè uno dei film più famosi di John Carpenter. In breve: essenziale, semplice e diretto, giocato su chiaroscuri di violenza ed apparente calma che si scatenano nel turbolento finale. Un oggetto di culto per ogni amante dell’horror, anche se non piacerà a tutti. Nello stato dell’ Illinois, Michael Myers […]

Brood – La covata malefica (D. Cronenberg,1979)

Una efficace summa del Cronenberg-pensiero, rivisitato in chiave prettamente body-horror. In breve: un film dal piccolo budget che ha lasciato il segno. Molto della poetica di Cronenberg è racchiusa in questo delirio di violenza visiva. Brood: un certo numero di giovani prodotti o nati in una sola volta, una famiglia di figli o giovani (fonte) […]

Io zombo, tu zombi, lei zomba (1979, Nello Rossati)

Horror parodistico che si prende gioco di “Zombi” di Romero e gioca con gli stereotipi del genere: imperdibile! “Sempre in bicicletta! Sempre in bicicletta! Io l’ammazzerei!” “Già fatto! Più morto ammazzato di così, si muore!” “Ecco cosa succede quando i nipoti non danno retta alle zie!”