Changeling (C. Eastwood, 2008)

Clint Eastwood si conferma un regista di gran classe e di enorme sensibilità verso una problematica tutt’oggi molto sentita, che riguarda l’effettiva affidabilità delle forze dell’ordine. Basandosi su un fatto vero, e prendendo inconsapevolmente qualche idea in prestito da “Indagine su di un cittadino al di sopra di ogni sospetto“, esce fuori un film fenomenale, […]

Shutter – Ombre dal passato (M. Ochiai, 2004)

Dopo una cena tra amici una giovane coppia (un fotografo ed una studentessa) investe una ragazza per strada, e scappa senza soccorrerla: stranamente nessuno reclama l’accaduto e, cosa ancora più singolare, a nessuno risulta un ricovero in zona, quella notte. In seguito uno spirito apparentemente ostile sembra volersi manifestare attraverso degli scatti fotografici… In due […]

Pontypool – Zitto o muori (B. McDonald )

Grant Mazzy è uno speaker radiofonico quasi a fine carriera, che conduce il suo programma assieme all’ansiosa produttrice e ad una giovane regista. Durante la diretta arrivano notizie inquietanti: sembra che Pontypool, la città in cui è ambientata la storia, sia stata contagiata da una misteriosa epidemia…

Pene d’amore (Amo Ergo Sum) – A. Fiorillo (2008)

Ciro vive isolato sulla cima di una discarica: è pazzo d’amore ed urla il nome della donna che l’ha abbandonato: si tratta di un camorrista che rischia di disgregare le sue due famiglie, quella naturale e quella d’affari…

Cloverfield (2008, M. Reeves)

Cloverfield è un film di genere apocalittico falso-documentario (mockumentary), girato interamente con una telecamera amatoriale nel 2008: con Lizzy Caplan, Odette Yustman, Michael Stahl-David e Mike Vogel. Era il 1999 ed vidi per due volte di fila “The Blair Witch Project“: fui molto colpito da quel modo “nuovo” di fare cinema, ed assistetti in diretta […]