Insidious (J. Wan, 2010)

La tranquillità di una famiglia viene turbata dalla caduta dalle scale di uno dei tre figli, che finisce apparentemente in coma ma che si rivela, in seguito, intrappolato nell’aldilà ed incapace di ritrovare la strada per tornare in vita… In breve. Intenso e movimentatissimo horror sovrannaturale, forse tra i migliori del genere e del periodo, […]

Buried – Sepolto (R. Cortès, 2010)

Paul Conroy, da qualche parte in Iraq, si risveglia all’interno di una cassa di legno ben chiusa: dopo il panico iniziale avverte un cellulare squillare e non fa in tempo a rispondere… In breve. Un film dall’intreccio hitchockiano – Nodo alla gola e Prigionieri dell’oceano sono le due dichiarate ispirazioni del regista – che rischia […]

13 Assassini (Takashi Miike, 2010)

Nella sterminata filmografia di Takashi Miike, frammisti tra manga cinematografici (Yattaman), horror, thriller e quant’altro, rischia di apparire pretenzioso esprimere un giudizio senza averne visti pressappoco la metà: del resto si tratta di quasi cento pellicole, molte delle quali disponibili esclusivamente su internet, e neanche tutte doppiate in italiano (solo sottotitoli).  Una situazione che costringe, […]

A Serbian Film (Spasojevic, 2010)

Nella Serbia dei giorni nostri Milosh è un ex- attore pornografico disoccupato, che accetta di girare un nuovo film su proposta di un ambiguo produttore (Vukmir). Il tutto dovrà avvenire a patto di recitare senza conoscere i dettagli della sceneggiatura – un po’ come un “grande fratello” – con in ballo un compenso esageratamente alto. […]

Ubaldo Terzani Horror Show (G. Albanesi, 2010)

Un giovane regista horror cerca di farsi produrre il suo splatter, ma il suo produttore – piuttosto infastidito dall’idea “non televisionabile” – pensa bene di mandarlo da un novello Stephen King nostrano, tale Ubaldo Terzani: uno che sa fare horror come si deve, nonchè intrigante personaggio che vive a Torino e si presenta, di fatto, […]

Ultracorpo (M. Pastrello, 2010)

Umberto lavora come idraulico, è il classico “uomo medio” insicuro e al tempo stesso affetto da machismo, il quale soddisfa la propria sessualità barcamenandosi, con pochi soldi, tra prostitute e pornografia. Per pura necessitù un giorno finisce a casa di un ragazzo all’interno di un quartiere popolare: questi è omosessuale dichiarato, e la situazione provocherà […]