L’arrivo di Wang (Manetti Bros, 2011)

Gaia è un’interprete di cinese chiamata per una traduzione urgente: le circostanze in cui dovrà lavorare non sono chiare e molto presto scopre che vi sono i servizi segreti di mezzo. Si tratterà di tradurre le dichiarazioni del misterioso signor Wang senza sapere null’altro della propria missione… In due parole. Sci-fi all’italiana più “di parola” […]

Alien 2 – Sulla Terra (C. Ippolito, 1980)

Sulla Terra piovono strane rocce azzurre, ed una di esse viene raccolta da un gruppo di giovani speleologhi… In breve. Non è il seguito ufficiale di Alien e si guarda bene dall’esserlo, anche se l’ispirazione nasce proprio dal cult di Ridley Scott. Un rip-off senza pretese che finisce per mettere la fantascienza in secondo piano, […]

Alien (R. Scott, 1979)

La nave spaziale “Nostromo” durante il viaggio di rientro sulla Terra intercetta un segnale radio che sembra possedere una certa regolarità, segno probabile di una qualche forma di vita intelligente. L’equipaggio composto da sette persone – cinque specialisti e due operai – si imbatterà presto in quelle che sembrano delle vere e proprie uova di […]

A l’intérieur – Inside (Bustillo/Maury, 2007)

Vigilia di Natale, Parigi: le rivolte delle banlieue sono in pieno svolgimento e Sarah (una fotografa professionista) è al nono mese di gravidanza. Appena quattro mesi prima è scampata miracolosamente ad un incidente automobilistico nel quale ha perso il compagno, e vive da allora in un comprensibile stato di depressione. Decisa a trascorrere la sera in […]

Allucinazione perversa (A. Lyne, 1990)

Quale mente contorta potrebbe tradurre l’originale titolo “La scala di Jacob” (Jacob’s Ladder) come “Allucinazione perversa” – manco fosse un porno-horror di Joe D’Amato? Prendiamo quindi atto del fatto che l’intestazione del film è stata forse mal interpretata, e – al di là del fattore linguistico – è piuttosto grave perchè fa in parte fraintendere […]

A History of Violence (D. Cronenberg, 2005)

Tom Stall è un uomo come tanti, diventato un eroe dopo aver sventato una rapina all’interno del proprio locale; l’essere al centro dell’attenzione lo mette in contatto con un membro della mafia irlandese del posto, che sostiene che il suo vero nome sia Joey Cusack, un ex gangster che li aveva traditi anni prima… In […]

Ai confini della realtà: Da oggi si cambia (Shatterday, The Twilight Zone, 1985, W. Craven)

Peter Jay Novins, solitario uomo di successo, siede in un bar e chiede di poter fare una telefonata. Compone il numero di casa propria per sbaglio, dove pero’ risponde qualcuno: con sua grande sorpresa, sta parlando al telefono con se stesso. Il suo alter-ego si mostra sprezzante nei suoi confronti, e dopo essersi capacitato che […]

Ab-normal beauty (O. Pang, 2004)

Ab-Normal Beauty è una produzione del regista Oxide Pang del 2004, che fonde alla perfezione molti degli stilemi caratteristici del cinema horror nipponico. Agli spettatori più viziati, in un certo senso, non potrà non venire in mente la saga di The Ring, The Eye (di cui il regista fu il medesimo Pang, assieme al fratello […]

A Serbian Film (Spasojevic, 2010)

Nella Serbia dei giorni nostri Milosh è un ex- attore pornografico disoccupato, che accetta di girare un nuovo film su proposta di un ambiguo produttore (Vukmir). Il tutto dovrà avvenire a patto di recitare senza conoscere i dettagli della sceneggiatura – un po’ come un “grande fratello” – con in ballo un compenso esageratamente alto. […]

L’angelo sterminatore (L. Buñuel, 1962)

Gli ospiti di una cena esclusiva si trovano nella singola condizione di non potersene andare dal ricevimento, rimanendo bloccati all’interno e dando progressivamente manifestazione ad una natura feroce e crudele. In breve. Una satira surreale e incisiva contro il mondo borghese e le sue convenzioni. Attuale e godibile ancora oggi. Incluso nella lista dei migliori […]