Dietro la porta chiusa (F. Lang, 1947)

Cecilia è una giovane donna riluttante al matrimonio, che durante un viaggio in Messico conosce un affascinante architetto, che deciderà inaspettatamente di sposare. L’uomo sta sviluppando una teoria sull’architettura delle camere, che – a suo dire – sarebbero legate a ciò che succede, o è successo, all’interno delle stesse. Cecilia scoprirà una vera e propria […]

Deranged (1974, J. Gillen, A. Ormsby)

Ezra, un hillbilly che ha trascorso la propria vita in una casa di campagna lontano dalla civiltà, rimane sconvolto dopo la morte della madre ed inizia a praticare la necrofilia: è la vera storia, almeno per grandi linee, del serial killer americano Ed Gein. In breve. Cult dell’horror artigianale e splatter a basso costo, possiede […]

The divide (X. Gens, 2011)

In un futuro prossimo New York è devastata dal nucleare, ed otto persone si ritrovano nel sotterraneo di un palazzo, allestito a mo’ di rifugio antiatomico. Poco dopo qualcuno inizia a forzare l’ingresso… In breve. Ottimo saggio di Gens (dopo il deludente, e vagamente pretenzioso, Frontiers) sul genere post-apocalittico, visto in un’ottica introspettiva – insolita, […]

Doppia immagine nello spazio – Doppelgänger (R. Parrish, 1969)

Uno scienziato scopre un nuovo pianeta nel nostro sistema solare: la cosa viene coperta dal massimo riserbo e si organizza una spedizione conoscitiva in fretta e furia. I due astronauti selezionati scopriranno una realtà davvero singolare sul nuovo pianeta… In due parole. Un classico della fantascienza di fine anni 60, diretto da Robert Parrish e […]

Distretto 13 – Le brigate della morte (J. Carpenter,1976)

Il racconto di una giornata di “ordinaria guerriglia” nella città di Los Angeles. In breve. Un piccolo capolavoro della prima produzione di John Carpenter, ancora lontano dagli stereotipi dell’horror a cui ci avrebbe abituato negli anni 80. Un western metropolitano che ha lasciato il segno: da non perdere. Leigh: “Noi due ci siamo incontrati fuori […]

Django Unchained (Q. Tarantino, 2012)

1858, “da qualche parte nel Texas“: Django viene venduto come schiavo al dottor King Schultz, un singolare personaggio che si rivela un cacciatore di taglie di nazionalità tedesca. I due stringono una singolare alleanza per perseguire i propri rispettivi scopi, mentre il protagonista va alla ricerca della moglie scomparsa… In breve. Tarantino omaggia morbosamente lo […]

The descent – Discesa nelle tenebre (N. Marshall, 2005)

Un gruppo di ragazze si ritrova in una baita per esplorare una grotta: quello che troveranno al suo interno non sarà troppo amichevole… In breve. Senza paura di spararla grossa, si tratta di uno dei migliori horror degli ultimi anni: tensione, sangue, trama ben strutturata, splatter senza esagerare e finale da incorniciare. Un lavoro che […]

Demoni (L. Bava, 1985)

Un gruppo di persone viene invitata in un cinema dall’aria inquietante per quella che sembra, a tutti gli effetti, una prima visione in esclusiva; molto presto si accorgeranno che la realtà è alquanto sconcertante… In breve. B-movie italiano impregnato di anni 80 (capigliature ed abiti inclusi), che da’ un senso alla locuzione “horror puro” anche […]

Il demone sotto la pelle (Shivers, D. Cronenberg, 1975)

Si tratta del terzo film David Cronenberg, la prima opera lunga vera e propria dopo i medio-metraggi low-budget Stereo e Crimes of the future: qui inizia il vero e proprio body horror, l’orrore del corpo, l’insinuazione di parassiti estranei in corpi inconsapevoli e la fortissima critica agli abusi e alla presunzione di un certo tipo […]