Just a tape / Lastcake (A. Antonini, 2012)

Nel corto “Just a tape” un killer viene assoldato per recuperare una videocassetta ed uccidere il nuovo possessore; “Lastcake” si esprime invece in modo ermetico sul tema del suicidio (in un solo minuto). In breve. Just a tape è un corto sempre più enigmatico e dall’andamento incalzante, incentrato su una misteriosa videocassetta e su un […]

La lunga notte dell’orrore (J. Gilling, 1966)

Un medico londinese si reca assieme alla figlia presso un suo brillante ex-studente: arrivati nel suggestivo paesino, strani morti sembrano verificarsi in modo del tutto inspiegabile… In breve. Due anni prima di Romero John Gilling mette in scena una buona storia di morti viventi, legata strettamente alla tradizione voodoo. Elegante nella forma e piuttosto fluido […]

Lekce Faust (J. Švankmajer, 1994)

Faust è un uomo ordinario coinvolto in una bizzarra versione teatrale dell’opera di Goethe, con alcune strane marionette a farla da padrone… In breve. Incredibile. Basterebbe questa parola a rendere l’idea di cosa possa essere Lekce Faust, produzione ceco-francese-inglese di uno dei più celebri leitmotiv dell’arte in generale: l’incontro ed il patto tra il diavolo […]

The last house on dead end street (1972, R. Watkins)

Appena scarcerato per spaccio di droga, il regista in crisi Terry Hawkins decide di vendicarsi della società realizzando dei film snuff (filmati in cui si vedrebbero esecuzioni e morti reali); alcune persone vengono catturate a tale scopo… In breve. Finto snuff crudele e nichilista, emulo della lezione del primo Craven e portato all’eccesso; meno banale […]

Lisa e il diavolo (M. Bava, 1972)

Durante una visita turistica a Toledo Lisa, una giovane turista, si allontana dal gruppo e finisce a visitare un negozio di artigianato, all’interno del quale trova un inquietante figuro dai modi piuttosto gentili (Telly Savalas, il Theo Kojak che tutti ricordano), somigliante tremendamente ad una raffigurazione demoniaca vista in un dipinto poco prima. All’improvviso Lisa sembra […]

Una lucertola con la pelle di donna (Fulci, 1971)

Thriller fulciano dalle tinte enigmatiche, con ottimi sprazzi horror che devono, onestamente, più di qualcosa ad un certo Dario Argento: l’altro regista romano era infatti appena entrato sulle scene, circa un anno prima, con “L’uccello dalle piume di cristallo”. Ovviamente Fulci veniva da altre celebri esperienze nel genere (“Non si sevizia un paperino” su tutti), […]

Loro (2009)

Ringrazio il GALP per avermi fornito a titolo gratuito il film. “Loro” è una produzione del GALP (Gruppo Amatoriale Lungometraggi Padova) del 2009, ispirato alle reali vicende legate alle sette sataniche tristemente note negli ultimi anni. La storia è quella di un investigatore privato che si trova ad indagare su alcuni omicidi legati da una […]