Qualcosa striscia nel buio (M. Colucci, 1971)

Quella villa accanto al cimitero (L. Fulci, 1981)

Quando Alice ruppe lo specchio (L. Fulci, 1988)

I quattro dell’Apocalisse (L. Fulci, 1975)

Quattro mosche di velluto grigio (D. Argento, 1971)

Quel maledetto treno blindato (The inglorious bastards, E.G. Castellari, 1978)