Milano odia: la polizia non può sparare (U. Lenzi)

Giulio Sacchi è un delinquente del milanese, che tra un misfatto e l’altro organizza il sequestro della figlia di un ricco industriale; il commissario Grandi si metterà sulle sue tracce. In breve. Uno dei poliziotteschi più brutali e incisivi mai girati, molto violento in varie sequenze; un cult che ha fatto la storia del suo […]

Il serpente e l’arcobaleno (W. Craven, 1988)

Ad Haiti un antropologo americano – Bill “Stella Solitaria” Pullman – è alla ricerca di una fantomatica polvere magica che farebbe resuscitare i morti; presto si troverà invischiato negli intrighi politici del posto. Nella sua bellezza indiscutibile, un horror politicizzato incisivo e potentissimo. La libertà e la dittatura, ovvero la vita e la morte – […]

The hitcher – La lunga strada della paura (R. Harmon, 1986)

Mentre si trova alla guida di una lussuosa Cadillac Seville, il giovane Jim da’ un passaggio ad un misterioso autostoppista, dando inizio ad un terrificante incubo su strada… In breve. Probabilmente uno dei migliori thriller anni 80 in assoluto: risente solo parzialmente dell’età che possiede, e (soprattutto avvalendosi della superba interpretazione di Rutger Hauer) riesce […]

Brivido (S. King, 1986)

Come diretta conseguenza del passaggio di una cometa le macchine iniziano a ribellarsi agli uomini: un gruppo di persone si ritrova in una stazione di servizio per provare una disperata fuga… In due parole. Un classico dell’orrore anni ’80, caratterizzato da una minaccia strisciante e infida che viene fuori dalle macchine, in grado di rivoltarsi […]

Alien (R. Scott, 1979)

La nave spaziale “Nostromo” durante il viaggio di rientro sulla Terra intercetta un segnale radio che sembra possedere una certa regolarità, segno probabile di una qualche forma di vita intelligente. L’equipaggio composto da sette persone – cinque specialisti e due operai – si imbatterà presto in quelle che sembrano delle vere e proprie uova di […]

976 – Chiamata per il diavolo (R. Englund, 1988)

Hoax, un classico nerd americano, vive con la madre Lucy (fanatica religiosa) ed il cugino Spike: quest’ultimo, tra una partita a carte ed un giro in moto, usa chiamare un servizio telefonico per ascoltare l’oroscopo. Così facendo instaura una linea diretta con Satana in persona… In breve. Discreto horror ottantiano, per quanto vagamente trash nell’idea […]