1997 Fuga da New York (1981, J. Carpenter)

“1997 Fuga da New York” è forse il post-apocalittico per eccellenza: un film che ha segnato un’epoca nel cinema di genere, pregno di simbolismi distopici e seguito da un sequel–remake forse ancora meglio. In breve: un cult post-apocalittico, pieno di azione e colpi di scena e che vanta innumerevoli tentivi di imitazione. Un Carpenter in […]

The fog (J. Carpenter, 1980)

Durante la ricorrenza del centenario della nascita della tranquilla cittadina di Antonio Bay (21 aprile), una misteriosa nebbia avvolge le navi di passaggio e le case dei singoli abitanti. Al suo interna sembrano celarsi dei misteriosi esseri che uccidono utilizzando spade ed uncini… In breve. “The fog”, film in parte sopravvalutato ma discretamente interpretato: un’ […]

Halloween – La notte delle streghe (J. Carpenter, 1979)

Uno degli slasher archetipici del genere, nonchè uno dei film più famosi di John Carpenter. In breve: essenziale, semplice e diretto, giocato su chiaroscuri di violenza ed apparente calma che si scatenano nel turbolento finale. Un oggetto di culto per ogni amante dell’horror, anche se non piacerà a tutti. Nello stato dell’ Illinois, Michael Myers […]

Vampires (J. Carpenter, 1998)

Jack Crow è un cacciatore di vampiri ingaggiato dal Vaticano, che insegue il più crudele dei non-morti… In due parole. Carpenter non poteva certo esimersi dal rielaborare uno dei più celebri stereotipi dell’orrore. Vampiri in salsa western, con dialoghi alla Rambo, qualche momento divertente e tantissima azione a tinte splatter-gore. Non imperdibile, ma da rivalutare. […]

Il signore del male (1987, J. Carpenter)

Pellicola apocalittica della celebre Trilogia del regista americano, probabilmente uno dei migliori in assoluto della sua filmografia. “Noi abbiamo venduto il nostro prodotto… un enorme inganno, questa era la verità, è stata tenuta nascosta fino adesso“ Un professore di fisica (Howard Birack, interpretato da Victor Wong) seleziona un gruppo di studenti per analizzare il contenuto […]

The ward – Il reparto (J. Carpenter, 2011)

“The ward” segna il ritorno sulle scene del grande John Carpenter, dopo i 10 lunghissimi anni dal precedente “Fantasmi da marte” che lasciò più di un amaro in bocca e senza contare i discreti “Cigarette burns / Pro-Life”. Questa volta il regista americano si cimenta in un atipico (per lui) thriller dalle venature sovrannaturali, che […]

Cigarette Burns (Masters of Horror, J. Carpenter, 2005)

Si narra la storia di un cinefilo, Kirby Sweetman, che è tormentato dai ricordi della ragazza morta e del padre di lei con il quale ha contratto un debito enorme. Per risollevarsi accetta di cercare un film introvabile, “La Fin Absolute du Monde“, realizzato da un eccentrico regista e proiettato una sola volta in un […]

Fuga da Los Angeles (J. Carpenter, 1996)

Los Angeles, 2013. Esattamente 16 anni dopo la fuga da New York di Jena Plinskeen: a Fire Base 7 si deportano prigionieri per crimini morali contro gli Stati Uniti, così come le aquile presenti sulle divise dell’esercito suggeriscono un esplicito richiamo al periodo nazista. Tra i prigionieri vi è anche l’eroe del film precedente, catturato […]

Il seme della follia (J. Carpenter, 1995)

John Trent è un agente senza scrupoli che stana i truffatori per conto di un’assicurazione, il quale viene incaricato di indagare sulla scomparsa dello scrittore horror americano Sutter Cane. L’uomo è convinto che si tratti di una messinscena di marketing per vendere il nuovo libro, ed inizia a documentarsi sull’autore leggendone le opere (dei “polpettoni” […]

Starman (J. Carpenter, 1984)

Gli esseri umani inviano una navicella spaziale con dei messaggi pre-registrati alla ricerca di esseri extraterrestri: qualche tempo dopo un messaggero di un altro pianeta arriva sulla Terra, ma viene attaccato perchè creduto un meteorite. A questo punto l’essere si rifugia a casa di una vedova, prendendo le sembianze del marito per farsi accettare di […]