Ultimo mondo cannibale (R. Deodato, 1977)

Un gruppo di persone si reca nella giungla di Mindanao per una ricerca petrolifera: l’accampamento è di fatto deserto, e tutte le persone che erano lì sono state uccise dai Manabu… In breve. Un cannibal italiano classico ed iper-violento: visione destinata ai patiti del genere ed ai cinefili più incalliti. Serve una buona dose di […]

Cannibal Holocaust (R. Deodato, 1979)

Quattro giornalisti scompaiono in Amazzonia, ed un docente universitario di antropologia viene inviato sul posto a scoprire cosa sia successo: il resto è un film “cannibalico” di culto, nel bene e nel male. In breve. Una delle pellicole più crude e terrificanti mai viste su uno schermo, che deve buona parte della propria fama ai […]

La casa sperduta nel parco (R. Deodato, 1984)

Quando si parla di questo film oggi, si pensa meccanicamente ad un “revenge movie” e alla shoxploitation care a Tarantino. La scena dello stupro iniziale, in cui vittima e futuro carnefice vengono inquadrati, in auto, separatamente, è talmente ben congegnata da far credere che si trovino nella stessa vettura. Invece non è così, perchè il […]