La casa sperduta nel parco (R. Deodato, 1984)

Quando si parla di questo film oggi, si pensa meccanicamente ad un “revenge movie” e alla shoxploitation care a Tarantino. La scena dello stupro iniziale, in cui vittima e futuro carnefice vengono inquadrati, in auto, separatamente, è talmente ben congegnata da far credere che si trovino nella stessa vettura. Invece non è così, perchè il […]