Vai al contenuto

L’Apocalisse è entrata su Google Trends

Apocalisse su Google. Letteralmente.

Per chi non lo sapesse, Google Trends è uno strumento di analisi fornito da Google che consente agli utenti di esplorare e confrontare i volumi di ricerca delle parole chiave e delle query di ricerca su Google. Questo strumento consente di visualizzare le tendenze di ricerca per determinate parole chiave nel tempo e in diverse regioni geografiche. In parole molto semplici, permette di vedere in tempo reale cosa cercano maggiormente le persone su Google. E oggi dopo i violentissimi temporali a Milano e in zone limitrofe cercavano “apocalisse significato“.

In ambito di marketing è frequente provare a definire, in caso di trend così atipici, il percorso che hanno fatto gli utenti per arrivare a fare quella ricerca: e sembra plausibile che, a meno che non abbiano letto in blocco, tutti nello stesso istante, l’Apocalisse di Giovanni (edizioni SE), la causa più probabile sia stata l’uso giornalistico del termine apocalisse collegato con l’evento in questione.

La questione porrà evidentemente alla ribalta, almeno per qualche tempo, la questione annosa del cambiamento climatico, esacerbato dalla dialettica stringente e contrappositiva tra dibattiti televisivi sempre più sterili e contrapposizioni social tra ambientalisti e menefreghisti (che sembrerebbe quantomeno la migliore definizione possibile per questi ultimi, sulla falsariga della contrapposizione tra “buonisti” e, evidentemente, “cattivisti”). È il momento giusto per aprire per bene gli occhi, e provare a pensare sul serio ad un mondo migliore di quello in cui viviamo. Solidarietà massima a chi ha subito danni e traumi da questi eventi, e deve anche sorbirsi chi continua a negare il problema o minimizzarlo.

Etimologia

Apocalisse” è una parola di origine greca che significa “rivelazione” o “rivelazione di cose nascoste”. È un termine spesso associato a eventi o situazioni di grande catastrofe, distruzione o cambiamento radicale. Il significato moderno di “apocalisse” è spesso collegato a un evento apocalittico, un evento di proporzioni epiche e spesso di natura catastrofica che può portare alla fine del mondo o a un cambiamento drastico nella società. Il più delle volte nell’accezione giornalista o clickbait viene usato in senso lato, e la sua interpretazione letterale è ovviamente angosciante quanto spaventosa.

Tuttavia, va notato che l’originale significato di “apocalisse” si riferisce anche a una rivelazione o una rivelazione di cose nascoste o segrete. Nella tradizione religiosa, “l’Apocalisse” è anche il titolo di un libro del Nuovo Testamento della Bibbia cristiana, noto anche come “Libro dell’Apocalisse” o “Apocalisse di Giovanni”. Questo libro contiene profezie e visioni riguardanti la fine dei tempi, il giudizio finale e il regno di Dio.

Quando la parola “apocalisse” è usata in senso generale, può riferirsi a situazioni o eventi di grande sconvolgimento, distruzione o rivelazione. Spesso viene utilizzata per descrivere situazioni estreme o disastrose che portano a profondi cambiamenti nella vita delle persone o della società.

Il nostro voto
Cosa ne pensi?
[Voti: 0 Media: 0]
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.