5 curiosità sul film di animazione La sirenetta del 1989


La sirenetta (titolo originale: “The Little Mermaid”) è un film d’animazione prodotto dai Walt Disney Studios, uscito nel 1989. Il film si basa sui temi della fiaba “La piccola sirenetta” di Hans Christian Andersen, ed è l’ultimo film d’animazione Disney realizzato utilizzando la tecnica della xerografia. Con questo film, la Walt Disney Company tornò al formato del musical che era stato introdotto nel 1937 con “Biancaneve e i sette nani”, e che era stato successivamente testato con successo con “Oliver & Company”. La sirenetta fece la sua prima il 13 novembre 1989 a New York, seguita quattro giorni dopo dalla distribuzione in tutti i cinema degli Stati Uniti, del Canada e del Messico. In Austria fu pubblicato il 17 ottobre 1990, in Germania il 29 novembre 1990, in Italia il 17 novembre del 1989.

Il 2 novembre 2006, “La sirenetta” è stata pubblicata in una edizione speciale in DVD. Nel 2000 è stato prodotto un secondo capitolo intitolato “Arielle, la sirenetta 2 – La ricerca dell’oceano”, ma è stato realizzato solo per la vendita in formato video. Il terzo capitolo, intitolato “Arielle, la sirenetta – Le origini”, è uscito negli Stati Uniti su DVD l’11 settembre 2008. È stata inoltre annunciata una nuova versione cinematografica dal vivo de La sirenetta prevista per il 2023, dove il ruolo di Arielle sarà interpretato dalla cantante e attrice Halle Bailey.

La rinascita

La Sirenetta ha segnato l’inizio del Rinascimento Disney negli anni ’90, che ha visto il ritorno di una serie di classici animati di successo, contrastando le difficoltà che la Disney aveva vissuto all’epoca.

La colonna sonora premiata

La colonna sonora del film, composta da Alan Menken e con testi di Howard Ashman, ha ottenuto un grande successo. Ha vinto due premi Oscar per la Miglior Colonna Sonora Originale e la Miglior Canzone Originale con il brano “Under the Sea”. Altre canzoni memorabili includono “Part of Your World” e “Kiss the Girl”.

Influenze di Hans Christian Andersen

“La Sirenetta” si ispira al celebre racconto di Hans Christian Andersen del 1837. Sebbene la storia Disney sia stata modificata e abbia un finale più felice, conserva l’essenza del desiderio della sirenetta di vivere sulla terra e la sua ricerca dell’amore.

Lavoro di animazione innovativo

“La Sirenetta” ha introdotto l’uso del computer nell’animazione tradizionale Disney. Le scene sottomarine, in particolare, sono state create utilizzando tecniche digitali, dando vita a un mondo magico e colorato.

Personaggi iconici

Il film ha introdotto alcuni dei personaggi più amati della Disney. Ariel, la giovane sirena, è diventata un’icona Disney, così come il suo amico granchio Sebastian e il goffo gabbiano Scuttle. Il malvagio Ursula, la strega marina, è anche uno dei cattivi più memorabili del franchise Disney.

[yasr_visitor_votes size=”small”]
Privacy e cookie

Lipercubo.it is licensed under Attribution-ShareAlike 4.0 International - Le immagini presenti nel sito sono presentate a solo scopo illustrativo e di ricerca, citando sempre la fonte ove / quando possibile - Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso Il nostro network: Lipercubo - Pagare - Trovalost