Viviamo dentro un meme, e si chiama social credit


Il “social credit meme” è un concetto che deriva dal sistema di punteggio sociale utilizzato in alcuni paesi, come la Cina. In questo sistema, ai cittadini viene assegnato un punteggio basato sul loro comportamento sociale, finanziario e politico. Un punteggio più alto può portare a vantaggi come l’accesso a prestiti, viaggi agevolati e altre opportunità, mentre un punteggio basso può comportare punizioni come restrizioni di viaggio o limitazioni nell’accesso a servizi.

Il meme del “social credit” viene spesso utilizzato per ironizzare su questioni relative alla privacy, al controllo governativo o alla sorveglianza di massa. Può essere utilizzato per satirizzare l’idea di un mondo in cui le persone sono costantemente valutate e giudicate in base ai loro comportamenti online e offline.

Questo tipo di meme può essere interpretato in vari modi, a seconda del contesto e della prospettiva dell’autore del meme. Potrebbe essere utilizzato per criticare l’espansione della sorveglianza di massa o per mettere in discussione l’etica dei sistemi di punteggio sociale.

In linea di massima il meme non è molto capito dalle nostre parti, come sottolineato anche da un articolo di Vice di qualche tempo fa.

Il nostro voto
Cosa ne pensi?
[Voti: 0 Media: 0]

Lipercubo.it is licensed under Attribution-ShareAlike 4.0 International - Le immagini presenti nel sito sono presentate a solo scopo illustrativo e di ricerca, citando sempre la fonte ove / quando possibile - Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso


Il nostro network: Lipercubo.it - Pagare cose online - Trovare l'host .