Patrick vive ancora (M. Landi, 1980)

Dopo un incidente Patrick finisce in coma, ma il padre vuole scoprire come sono andate le cose sfruttando la telecinesi del figlio, cercando così di avvicinare le persone di cui sospetta. Ma anche nel suo stato vive ancora, ed è ancora un discreto playboy. Se pensate che la trama sia improbabile è solo perchè  lo è.

patrick

In breve. Chicca trash indimenticabile, costruita su ad una storia improbabile di telecinesi e con nudità femminili gratuite, dialoghi penosi e bottiglie di J&B come sponsor non ufficiale. Solo per incalliti amanti del “brutto” cinematografico.

Lei: “Con la droga sei diventato frocio!”

Lui: “Crepa da sola, mignotta!”