Sugar daddy non è proprio un «papà di zucchero»
5 (1)

Il nostro voto
Cosa ne pensi?
[Voti: 1 Media: 5]

Uno Sugar Daddy è un compagno di relazione e/o sessuale che offre in cambio vantaggi finanziari. “Sugar daddy” è un termine colloquiale utilizzato per descrivere un uomo anziano o più maturo che offre supporto finanziario o materiali a una persona più giovane, generalmente in cambio di compagnia o relazioni intime. In genere, il sugar daddy è economicamente benestante e può fornire regali costosi, viaggi o pagare le spese quotidiane della persona più giovane, nota come “sugar baby”. Sugar daddy si potrebbe tradurre come il vecchio amante danaroso.

Il riferimento allo zucchero potrebbe derivare dal concetto di dolcezza o generosità associato alla ricchezza e al lusso. Inoltre, lo zucchero è spesso visto come un simbolo di ricchezza e benessere, quindi l’utilizzo del termine “sugar” può riflettere il desiderio di vivere uno stile di vita agiato o di godere dei piaceri materiali che la ricchezza può offrire.

Le relazioni tra sugar daddy e sugar baby possono essere eterosessuali e no, variare da incontri occasionali a relazioni più durature, e quasi sempre coinvolgono un accordo implicito o esplicito riguardante il supporto finanziario in cambio di compagnia o altri benefici. È importante notare che queste relazioni possono essere soggette a critiche e controversie, specialmente se c’è una differenza significativa di età o se sono percepite come vero e proprio sfruttamento finanziario.

Origini del fenomeno sugar dating

Il fenomeno di uomini potenti che usano il loro denaro per attrarre le donne non è nuovo: già alla fine del XIX secolo negli Stati Uniti, si manifestava in un fenomeno noto come “treating“, nel quale le donne con lavori poco remunerati dipendevano dagli uomini per fornire loro denaro in cambio di ulteriore compagnia come escort.

Questo fenomeno risale a un periodo in cui le donne spesso avevano accesso limitato al lavoro ben retribuito, dipendevano finanziariamente dagli uomini per il loro sostentamento e venivano pagate meno degli uomini (fenomeno, quest’ultimo, tutt’altro che esaurito, del resto). Le donne con salari bassi sono da sempre più vulnerabili e potevano essere costrette a cercare sostegno finanziario da uomini più ricchi, in cambio di compagnia o di favori sessuali veri e proprio.

Sebbene questa forma di “treating” fosse più diffuso nel passato, le dinamiche di potere e denaro nelle relazioni interpersonali possono ancora persistere oggi, anche se con forme e sfumature diverse. Marx insegna da sempre, coi suoi scritti, a comprendere e criticare le strutture di potere e sfruttamento insite nel sistema capitalistico, proponendo un’analisi radicale e una visione alternativa di una società diversa. E vale la penna aggiungere che sarebbe importante riconoscere e comprendere quelle dinamiche per provare promuovere relazioni equilibrate e rispettose tra le persone, in cui lo sbilanciamento economico non possa e non debba più offrire leve del genere.

Come al solito, poi, col fenomeno in questione oggi c’entra molto con la crisi finanziaria: con l’aumento dei costi di iscrizione, i tagli alle borse di studio e – negli USA, ad esempio – la crescente pressione del debito sugli studenti, gli incontri con uno sugar daddy sono diventati plausibili tra alcuni di essi. La ricerca suggerisce addirittura che esisterebbe un numero crescente di studentesse universitarie che lavorano come sex worker per pagarsi l’istruzione post-secondaria. A causa della natura e della stigmatizzazione del lavoro sessuale tra la popolazione emarginata e nascosta, ci sono informazioni limitate sulla percentuale di studenti che partecipano a questo tipo di relazioni. (Foto di copertina: Alcuni diritti sono riservati ad Alan Turkus, dettaglio)

Il nostro voto
Cosa ne pensi?
[Voti: 1 Media: 5]

Lipercubo.it is licensed under Attribution-ShareAlike 4.0 International - Le immagini presenti nel sito sono presentate a solo scopo illustrativo e di ricerca, citando sempre la fonte ove / quando possibile - Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso


Il nostro network: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.