Vai al contenuto

Brunch lovecraftiano

Sotto un cielo plumbeo, il vecchio Cthulhu e la misteriosa Nyarlathotep si incontrarono per un brunch nell’oscura taverna. Tavoli di legno scuro, candele tremolanti. Sguardi di tentacoli e ombre. La città si sussurrava antiche lamentele.

“Sospiri nella penombra”, disse lui.

“Risatine nelle ombre”, rispose lei.

Pietanze arcane vennero servite. Brividi percorrevano la schiena, sapore di oscurità. Uova occhi di drago, pane del dimenticato Necronomicon.

“Sai”, mormorò Cthulhu, “le stelle non mentono.”

Lei rispose con un sorriso nascosto.

L’aria era densa di segreti. La conversazione sibilava tra criptiche parole. Dall’ombra, il loro amore fioriva, intrecciato tra mondi ignoti.

Ma il silenzio cadde. Un brivido sussurrò nell’aria. Cthulhu fissava l’abisso nei suoi occhi. Il suo cuore tenebroso taceva.

“Sono il tuo abisso”, sussurrò Nyarlathotep.

L’incubo contorse le labbra di Cthulhu. Il brunch era finito. Il loro amore sprofondava nell’infinito.

“Nessuna luce”, mormorò lui.

“Nessuna pietà”, rispose lei.

E così, nell’oscurità delle loro anime, il brunch tra il vecchio dio e l’oscura creatura giunse a una fine dissonante, un’armonia di terrore che solo l’orrore universale avrebbe potuto narrare.

Sei mai stato in un ristorante o a casa di amici e hai sentito parlare del “brunch“? Questo termine, nato dalla fusione delle parole inglesi “breakfast” (colazione) e “lunch” (pranzo), rappresenta un pasto che unisce il meglio di entrambi i mondi. In questo articolo, esploreremo l’origine, l’etimologia, la traduzione e il significato del brunch, insieme ad alcuni esempi pratici di piatti comuni serviti durante questo pasto ibrido.

Origine del Brunch

L’origine del brunch è da rintracciare nel XIX secolo. Tuttavia, è diventato più popolare e riconosciuto nel corso del XX secolo. La tradizione del brunch ha radici sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito, con storie di iniziative simili in entrambi i paesi.

Etimologia del Termine

Il termine “brunch” è una parola macedonia, ovvero una fusione di due parole. “Breakfast” è l’inglese per colazione, mentre “lunch” significa pranzo. Questa combinazione di parole rappresenta perfettamente l’idea di un pasto che avviene a metà strada tra la colazione e il pranzo.

Ti potrebbe interessare:  Inizio di un racconto mai scritto #509fa0f8-4f06-11ed-bd4a-3b0997189f65

Traduzione e Significato

La traduzione letterale di “brunch” in italiano non esiste, poiché la parola stessa è una creazione linguistica inglese. Tuttavia, il significato è chiaro: il brunch è un pasto che di solito si verifica durante le ore di mattina o metà giornata, ed è progettato per soddisfare l’appetito sia di chi ama una colazione abbondante che di chi preferisce qualcosa di più simile a un pranzo.

Esempi

Il brunch offre un’ampia gamma di opzioni culinarie. Ecco alcuni esempi di piatti comuni che potresti trovare durante un brunch:

  1. Uova Benedict: Una preparazione classica a base di uova poché servite su un muffin inglese con prosciutto e salse come la hollandaise.
  2. Pancakes e Waffle: Deliziose frittelle spesse e soffici o cialde croccanti, spesso servite con sciroppo d’acero, frutta fresca o panna montata.
  3. Toast all’Avocado: Fette di pane tostato con avocado schiacciato, spesso accompagnate da uova strapazzate, pomodori o bacon.
  4. Bagel con Salmone Affumicato: Un bagel aperto farcito con crema di formaggio, fette di salmone affumicato, cipolla rossa e capperi.
  5. Frutta Fresca: Tagliata a pezzi o sotto forma di macedonia, la frutta fresca è spesso un’opzione leggera e rinfrescante.
  6. Insalata: Una varietà di insalate può essere presente al brunch, dalle opzioni classiche a quelle più creative.
  7. Bruschette: Fette di pane tostato condite con pomodori freschi, basilico, aglio e olio d’oliva.
  8. Caffè e Bevande: Il brunch non sarebbe completo senza caffè, tè e bevande speciali come il mimosa (spumante e succo d’arancia) o il bloody mary (un cocktail a base di vodka e succo di pomodoro).

Conclusioni: Il brunch rappresenta un’occasione deliziosa per godere di una varietà di cibi, combinando elementi sia della colazione che del pranzo. Questa pratica culinaria, originaria dagli Stati Uniti e dal Regno Unito, ha conquistato il cuore di molte persone in tutto il mondo. Che tu preferisca uova strapazzate, pancake o una scelta più leggera, il brunch offre una varietà di opzioni per soddisfare tutti i palati.

Foto originale di Flo Dahm: https://www.pexels.com/it-it/foto/persona-in-possesso-di-cucchiaio-e-ciotola-in-ceramica-rossa-rotonda-con-pasticcini-1065030/ – Rielaborazioni a tema generate da Midjourney

Il nostro voto
Cosa ne pensi?
[Voti: 0 Media: 0]

Usi un adblocker?

Non abbiamo nulla in contrario, ma ti saremmo grati se lo disabilitassi. Ti avvisiamo che usiamo popup invasivi e rispettiamo la tua privacy.

Refresh Page
x
Indice