I migliori film con cani


In ambito cinematografico innumerevoli sono i film che hanno come protagonisti i nostri amici a quattro zampe.
Emozionanti e strappalacrime, questi animali regalano forti emozioni ai telespettatori creando dinamiche stupefacenti e inattese. Chi possiede un cane lo sa: questi animali sono in grado di regalare emozioni più di chiunque altro!

Valore aggiunto delle vostre giornate, gli amici a quattro zampe sono fedeli e non vi abbandoneranno mai! Ogni pellicola passata in rassegna in questo articolo ha lo scopo di scandagliare profondamente il rapporto uomo/cane fino ad approdare a conclusioni emozionanti quanto inaspettate. Ognuna di queste pellicole è unica nel suo genere: vederle una volta non vi basterà!

“Hachiko- Il tuo migliore amico”

Haki è un fedele cagnolino di razza che accompagna ogni giorno il suo padroncino alla stazione. Si creerà ben presto un rapporto di amore fraterno commovente quanto inaspettato. Preparate i fazzoletti perchè questo film vi offrirà molteplici spunti di riflessione. Si tratta di una pellicola capace di esplorare l’animo umano attraverso gli occhi di un animale, un amorevole cagnolino, che ama il suo padrone più di ogni altra cosa!

“Beethoven”

Questa volta è un cucciolo di San Bernardo a stupirvi. Riuscirà a scappare da una situazione molto difficile: dopo aver evitato alcuni terribili ladri, il cucciolo approda presso una nuova casa e inizierà per lui una grande avventura. Ancora una volta le emozioni fanno da padrone a questa pellicola cinematografica. Il dolce cucciolo di San Bernardo stupirà anche il telespettatore più freddo e inarrivabile. Le conclusioni che se ne trarranno saranno commoventi: quando c’è un cane, c’è sempre da aspettarsi un finale di impatto all’insegna dell’emozione.

“Io e Marley (2008)”

Marley è un cucciolotto di labrador retriever speciale che sconvolgerà la vita di una coppia, combinando guai e creando confusione. Tuttavia regalerà infinite emozioni ai telespettatori grazie alla sua vitalità e al suo immancabile coraggio. Da vedere e rivedere infinite volte.

“Belle e Sebastien”

Belle e Sebastien è la commovente storia di un ragazzo e del suo cane che cercano di ostacolare il piano dei nazisti intenti ad imprigionare diversi dissidenti. Si tratta di una emozionante pellicola che vi farà riflettere molto, toccando tematiche storiche di rilievo. La presenza del cane dunque rappresenta il prezioso valore aggiunto ad un film che non necessita di molte spiegazioni.

“Un poliziotto a quattro zampe”

Un detective aiutato da un cane, dal fiuto perspicace e arguto, deve indagare e risolvere una situazione complicata. Il cane è un pastore intelligentissimo caratterizzato da sagacia e energia. Le sue mosse infatti non sbagliano mai. Nonostante il duo trascorra dei momenti complicati, con il tempo la coppia comincia a consolidarsi e nasce un profondo rapporto di amicizia tra il cane e il suo padrone. Il finale, ancora una volta, sarà denso di significati oltre che commovente e ricco di emozioni!

“Io sono leggenda”

A seguito di una epidemia il cane è tutto ciò che resta al protagonista. Potrebbe sembrare un evento infelice e drammatico tuttavia la storia prende dei risvolti inattesi e emozionanti!

Io sono leggenda si tratta di una pellicola a tratti distopica in cui cane e padrone hanno un rapporto unico e speciale. Insieme riusciranno a superare un periodo complesso e difficile. Attraverso questi due personaggi, il regista tenta di esplorare da diverse prospettive la profondità dell’animo umano.

“Torna a casa Lassie”

Sullo sfondo di un periodo storico difficile, il film affronta una commovente storia di separazione tra il padrone e il suo cane. Si tratta di un grande classico della letteratura cinematografica impareggiabile per le tematiche affrontate, sia dal punto di vista storico che umano. Un vero must di questo genere. Vi innamorerete profondamente di Lassie, del suo pelo folto e aranciato e della sua grande fedeltà!

“La carica dei 101: questa volta è magia vera”

Si tratta di un grande classico anche questo rivisitato in chiave filmica dopo il successo del cartone animato. I celebri cani “Pongo e Peggy” si impegnano per salvare i loro figlioli dall’antagonista del film, una crudele donna appassionata di pellicce di cane. Questi cuccioli di cane bianchi e neri vi commuoveranno e arricchiranno i vostri pomeriggi per la loro straordinaria dolcezza e amorevolezza.

“Quattro bassotti per un danese”

Una commovente cucciolata di bassotti farà da sfondo a questa pellicola. L’arrivo di un eccentrico e goffo danese sconvolgerà usi e abitudini del nucleo familiare. Del resto però, il finale è inaspettato. Una pellicola che fa sorridere ma che fa riflettere anche molto: proprio per questo se ne consiglia a tutti la visione almeno una volta nella vita!

“Zanna Bianca”

Frutto di un sensazionale incrocio tra cane e un lupo, un cucciolo a quattro zampe affianca il protagonista di questa pellicola cinematografica, divenendo il suo fido alleato nei momenti di difficoltà senza abbandonarlo a se stesso nei freddi e inospitali paesaggi del Nord.

Questo film è ambientato in Alaska e come tutti gli altri film è molto commovente. Si tratta peraltro di uno dei più grandi classici della letteratura! Il film, come anche il libro, mette a confronto la natura con la civilizzazione umana per poi approdare alla conclusione che la natura non è affatto buona con l’uomo. Tra i molti temi affrontati il più importante è proprio questo: l’abbattimento di una visione idilliaca della natura.