Il Garibaldi senza barba (Nicola Piovesan, 2010)

Il Garibaldi senza barba (Nicola Piovesan, 2010)

Un improbabile gruppo di rapinatori organizza una rapina per prelevare un preziosissimo francobollo. Ma accade un imprevisto…

In breve. Cortometraggio di buona qualità, piuttosto divertente e sceneggiato e recitato con grande senso del ritmo ed un montaggio realmente fuori dalle righe. Un film essenziale e gradevole, con momenti davvero divertenti e macchiettistici che sono un omaggio esplicito ai fasti delle commedie del passato.  I richiami sono inoltre rivolti, in modo parodistico ed auto-referenziale, a “Le iene” di Tarantino e – almeno in parte – al cinema di genere anni 70 (le mitiche bottiglie di J&B).

LEGGI ANCHE:  Bad Taste (P. Jackson, 1987)
Torna in alto