Baskin (C. Evrenol, 2015)

Un gruppo di poliziotti riceve una chiamata di emergenza per recarsi in un edificio abbandonato: troveranno ad attenderli un gruppo di efferati individui. In breve. Incubo surreale per un gruppo di poliziotti, costretti a fronteggiare un nemico apparentemente invincibile e, forse, la propria coscienza. Soprattutto per appassionati di horror senza remore, con livello di gore […]

31 (R. Zombi, 2016)

USA, Halloween 1978: cinque persone vengono rapite da un gruppo di sconosciuti per partecipare ad un sadico gioco di sopravvivenza. In breve. Trama un po’ scarna e sulla falsariga dei suoi precedenti di inizio 2000; piuttosto violento, ricco di colpi di scena e di personaggi deformi, folli e caricaturali. Un horror che riprende il “già […]

The neon demon (Nicolas Winding Refn, 2016)

Jesse è un’aspirante modella, appena arrivata in città e che entra a contatto con il mondo della moda mediante un gruppo di donne ossessionate dalla propria bellezza… In breve. Qualsiasi sintesi rischia di risultare riduttiva: vengono richiamati simbolismi poco scontati (e spesso poco comprensibili) attraverso una trama piuttosto semplice, al limite del banale. Meraviglioso visivamente, […]

Insidious (J. Wan, 2010)

La tranquillità di una famiglia viene turbata dalla caduta dalle scale di uno dei tre figli, che finisce apparentemente in coma ma che si rivela, in seguito, intrappolato nell’aldilà ed incapace di ritrovare la strada per tornare in vita… In breve. Intenso e movimentatissimo horror sovrannaturale, forse tra i migliori del genere e del periodo, […]

Horror Express (E. Martín, 1972)

Anno 1906, Cina: un antropologo inglese riesce a reperire il fossile di un essere preistorico, e decide di portalo via. Molto presto si risveglierà durante il viaggio in treno, seminando il panico tra i passeggeri… In breve. Originale ibrido di horror e fantascienza ben diretto e ben interpretato, certo assoggettato a ritmi e mezzi dell’epoca. […]

Il giorno della bestia (A. De La Iglesìa, 1995)

Padre Ángel Berriartúa, insegnante di teologia, scopre l’esistenza di un criptogramma all’interno dell’Apocalisse di Giovanni, relativo alla data esatta della fine del mondo (25 dicembre 1995); per entrare rapidamente in contatto con il Male, contatta il commesso di un negozio di dischi heavy metal ed un improbabile mago… In breve. L’originalità non manca e la […]

Un Natale rosso sangue (B. Clark, 1973)

Un uomo senza volto sale nell’attico di un convitto femminile mentre le inquiline festeggiano il Natale; iniziano ad arrivare telefonate minacciose… In breve. Un buon thriller, molto originale ed atipico per l’epoca e che sembra quasi riduttivo definire proto-slasher: molti degli “ingredienti” tipici di altri film di successo sembrerebbero nascere qui, ma c’è tanto di […]

Miriam si sveglia a mezzanotte (T. Scott, 1983)

Miriam vive a New York col suo amante, che soffre (come tutti i precedenti) di invecchiamento precoce; si rivolgeranno ad una dottoressa che sta effettuando da anni ricerche sull’argomento. In breve. Horror moderno in cui il vampiro diventa una specie di edonista decadente, circondato da amanti effimeri e a caccia di prede in locali dark. […]

The house of the devil (T. West, 2009)

In una notte di eclissi lunare del 1983, Samantha Hughes inizia a lavorare come babysitter per un misterioso individuo… In breve. Horror moderno in stile ottantiano, che non può fare a meno di richiamare infiniti epigoni del genere satanico in voga negli anni ’70 (L’esorcista, Chi sei?), lo stesso ciclicamente riveduto (e corretto) dal cinema […]

The ABCs of death 2 (AA. VV., 2014)

Una nuova antologia horror di 26 nuovi cortometraggi, dall’andamento meno altalenante del precedente episodio ed accomunati dalla medesima tematica. Come nel caso precedente, gli episodi migliori sono sottolineati. In breve. Antologia dell’horror moderno basato su un’idea semplice e molto generale: una lettera dell’alfabeto assegnata ad ogni regista, un format imposto quale cortometraggio e nessun vincolo, […]

Nero criminale (P. Walker,1974)

Edmund e Dorothy Yates sono una coppia condannata a 15 anni di manicomio: trascorso questo periodo, rientrano a casa ed apparentemente riprendono una vita normale. La figlia e la figliastra, rispettivamente, rientreranno presto a contatto con loro… In breve. Un cupo thriller settantiano in crescendo, che vira verso l’exploitation fino ad una conclusione grottesca e […]