Pontypool – Zitto o muori (B. McDonald )

Grant Mazzy è uno speaker radiofonico quasi a fine carriera, che conduce il suo programma assieme all’ansiosa produttrice e ad una giovane regista. Durante la diretta arrivano notizie inquietanti: sembra che Pontypool, la città in cui è ambientata la storia, sia stata contagiata da una misteriosa epidemia… In breve. Unico nel suo genere quanto vagamente […]

Venerdì 13 (S. Cunnigham, 1980)

Venerdì 13 giugno 1980: un gruppo di teenager si reca a Camp Crystal Lake, un campeggio che sta per riaprire dopo che, 20 anni prima, era stato commesso un efferato delitto ai danni di una coppia di giovani… Uno dei film slasher più popolari: imprevedibile, cinico e crudele. Non il primo, dato che il modello […]

Suicide Club (S. Sono, 2002)

Tokio sembra essere in preda ad un’epidemia di suicidi: prima 54 adolescenti si gettano sotto un treno, poi un’infermiera si lancia nel vuoto e degli studenti emulano il gesto dal balcone della scuola. Un poliziotto indaga sulla questione scoprendo verità inquietanti… In breve. Diffidate da qualsiasi recensione o parere troppo entusiastico, perchè il film non […]

The mist – La nebbia (F. Darabont, 2007)

Recatosi al supermarket per fare alcuni acquisti, il giovane artista David rimane intrappolato all’interno del locale assieme al figlio ed al vicino di casa: una pericolosa nebbia è calata improvvisamente nella zona, e sembra provenire da una vicina base militare… In breve. Ritmo, suspance e quel giusto di splatter per una delle migliori trasposizioni kinghiane […]

The Woman (A. van den Houten, 2011)

Una giovane donna vive nella foresta senza aver mai avuto contatti con la società moderna; catturata da un padre di famiglia dall’aspetto mite verrà inserita nel nucleo familiare… In breve. Un film incentrato sulla violenza domestica e la contrapposizione tra la  feroce vitalità del “selvaggio” e l’ipocrisia della società civilizzata. Temi non originalissimi, regia non […]

The descent – Discesa nelle tenebre (N. Marshall, 2005)

Un gruppo di ragazze si ritrova in una baita per esplorare una grotta: quello che troveranno al suo interno non sarà troppo amichevole… In breve. Senza paura di spararla grossa, si tratta di uno dei migliori horror degli ultimi anni: tensione, sangue, trama ben strutturata, splatter senza esagerare e finale da incorniciare. Un lavoro che […]

Quella casa nel bosco (D. Goddard, 2011)

Cinque amici hanno programmato un weekend in una casa immersa nel bosco (nè questa, nè  questa, nè tantomeno quest’altra): molto presto il senso di isolamento diventerà concreto. In breve. Un excursus horror vagamente “fumettistico” e spudoratamente citazionista, di natura settanta/ottantiana nell’impianto: diverte ed intrattiene al quadrato se si colgono le innumerevoli citazioni, altrimenti è “solo” […]

Three… Extremes (Park Chan-wook, Takashi Miike, Fruit Chan, 2004)

Tre storie differenti (una donna che afferma di conoscere l’elisir di lunga vita, un famoso e giovane regista e due sorelle) a comporre una inquietante e grottesca trilogia di horror orientali. In breve. Trilogia di cortometraggi dell’orrore, decisamente accattivante e crudele al punto giusto. Presentato nella sezione Mezzanotte alla 61a Mostra internazionale d’arte cinematografica di […]

Grotesque (K. Shiraishi, 2009)

Un chirurgo dagli istinti perversi (oltre che estremamente violenti) rapisce un’innocua coppietta allo scopo di seviziarla senza pietà… In breve. La trama è più o meno un pretesto: proporre nel 2009 la non-storia di un folle chirurgo amante del sangue e del sesso, di fatto, rischia di ricalcare i più scialbi clichè del genere: il […]

Ju-on (T. Shimizu, 2000)

Può il rancore della vittima di un omicidio propagarsi come un virus nell’ambiente? In breve. Horror indipendente distribuito inizialmente solo sul mercato home video, da non confondersi con il remake americano “The grudge“: assolutamente seminale per il genere, dimostra ampiamente il valore delle (buone) idee rispetto a qualsiasi impianto scenico fine a se stesso. Intenso, […]